Palermo. Laboratorio su "Le principali novità in materia di definizione degli standard di qualità dei servizi pubblici"

Laboratorio per i Referenti degli URP, della Semplificazione e del Controllo di Gestione della Regione Siciliana.

L'11 Luglio a Palermo, presso la sala conferenze del Dipartimento Funzione Pubblica, si svolge il primo di una serie di laboratori tematici dedicati ad approfondire il tema della qualità dei servizi pubblici e della comunicazione al cittadino.
Destinatari dell’iniziativa, realizzata da FormezPA, nell’ambito del Progetto ETICA pubblica nel Sud, in collaborazione con il Dipartimento Regionale della Funzione Pubblica, sono i Referenti degli Uffici Relazione con il Pubblico, referenti della Semplificazione e del Controllo di Gestione della Regione Siciliana.
L’obiettivo è quello di supportare l'amministrazione regionale, l'Assessorato regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, in particolare il Servizio 5 Semplificazione e Trasparenza, attraverso un percorso di affiancamento a distanza e in presenza, per la mappatura dei servizi resi al cittadino e per la definizione degli strumenti e modalità di comunicazione più idonee a facilitare l'accesso e la fruizione dei servizi offerti dagli uffici regionali.
Il laboratorio dell'11 Luglio è dedicato ad approfondire le principali novità normative in materia di definizione degli standard di qualità dei servizi pubblici, anche alla luce della recente Delibera CiVIT n.3/2012 in materia.