Pubblicati gli esiti della vigilanza sulla trasparenza di Ministeri, Grandi Comuni e ASL

L’Autorità Nazionale Anticorruzione pubblica gli esiti della vigilanza e dei rapporti di monitoraggio sulla trasparenza nei Ministeri, nei Grandi Comuni e nelle ASL (maggio – giugno 2014)

L’ANAC, a seguito dell’attività di vigilanza ha pubblicato gli esiti dei riscontri sui siti istituzionali dei Ministeri e dei quindici Grandi Comuni. Inoltre, sta procedendo alla pubblicazione dei risultati delle verifiche sui siti istituzionali di un campione di trenta Aziende Sanitarie Locali.

La vigilanza che ha riguardato gli obblighi di pubblicazione relativi ai “Pagamenti”, alle “Società partecipate”, alle “Tipologie di procedimento”, all’“Accesso civico” ha rilevato un tendenziale adeguamento della pubblicazione dei dati oggetto di verifica. Tuttavia, permangono, per alcun dicasteri, criticità in termini di completezza e di qualità dei contenuti della pubblicazione di alcuni dati, soprattutto con riferimento alle “Tipologie di procedimento”.

La vigilanza che ha riguardato gli obblighi di pubblicazione relativi a:  “Pagamenti”,  “Società partecipate”, “Tipologie di procedimento”, “Accesso civico”, “Organi di indirizzo politico-amministrativo”, “Consulenti e collaboratori”, “Monitoraggio dei tempi medi procedimentali”, “Atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici”, “Beni immobili e gestione del patrimonio”, “Pianificazione e governo del territorio”, “Responsabili della trasparenza e della prevenzione della corruzione”, ha mostrato che permangono, per la gran parte dei grandi Comuni, criticità in termini di completezza e di qualità dei contenuti della pubblicazione dei dati relativi a “Tipologie di Procedimento”, “Società partecipate”, “Organi di indirizzo politico-amministrativo”, “Consulenti e collaboratori”, “Monitoraggio dei tempi medi procedimentali”. Restano diffuse, comunque, le carenze nella pubblicazione anche degli altri dati oggetto di monitoraggio.

La vigilanza che ha riguardato gli obblighi di pubblicazione relativi a: “Pagamenti”, “Società partecipate”, “Tipologie di procedimento”, “Accesso civico” e “Servizi erogati”, ha evidenziato che permangono, in molti casi, criticità in termini di completezza e di qualità dei contenuti della pubblicazione dei dati relativi a “Pagamenti”, “Tipologie di procedimento” e “Servizi erogati”. Restano diffuse, inoltre, le carenze nella pubblicazione anche degli altri dati oggetto di monitoraggio.
 
Fonte: http://www.anticorruzione.it/?p=12872