Videonotizia. Il riutilizzo dei beni confiscati in Calabria

Un progetto di legalità portato avanti dall'amministrazione regionale e da 14 comuni

"Il Potere dei segni: il riutilizzo sociale dei beni confiscati in Calabria" è un filmato realizzato nell'ambito del "Progetto Tematico Settoriale per la sicurezza e la legalità" di Regione Calabria e FormezPA. L'Istituto, all'interno del progetto ETICA pubblica nel Sud, ha affiancato l'amministrazione per il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata.

Nel video le testimonianze degli attori istituzionali e del no profit mostrano le esperienze già realizzate sul territorio calabrese per la gestione efficace dei beni confiscati alla criminalità.

Il documento è stato presentato il 15 giugno 2012, a Gioia Tauro, in occasione del convegno "Beni confiscati alla criminalità organizzata. Le azioni e la programmazione della PA per la gestione dei patrimoni sottratti alle mafie in Calabria".